I prodotti _ Specchiere _ Kolonaky
Specchiere
Kolonaky
Kolonaky è un'ellissi obliqua, poggiata su di una base leggera e dal fascino contemporaneo, che può essere rivestita con le nostre migliori pelli ed eco-pelli.
Uno specchio per far valere l'estro creativo di ogni stanza.
Finiture
Basi e strutture
Bianco
Nero
Rosso
Panna
Rosso Bordeaux
Nocciola
Viola Melanzana
Grigio Cemento
Bianco Avana
Blu
Beige
Blu Turchese
Verde Scuro
Grigio Chiaro
Blu Notte
Fango
Giallo Senape
Tortora
Fucsia
Testa Di Moro
Verde Oliva
Bianco
Nero
Rosso
Giallo
Panna
Rosso Bordeaux
Nocciola
Grigio Gabbiano
Ottanio
Salvia
Beige
Blu Turchese
Verde Scuro
Verde Pino
Lavanda
Marrone Chiaro
Champagne
Testa Di Moro
Grigio
Viola
Bianco
Nero
Giallo
Panna
Rosa
Sabbia
Grigio Cemento
Grigio Gabbiano
Cobalto
Ottanio
Verde Scuro
Cipria
Rosso Mattone
Ambra
Testa Di Moro
Marrone
Viola
Nero
Panna
Rosso Bordeaux
Fango
Testa Di Moro
Grigio
Ecrù
Panna
Ecrù
Nocciola
Testa Di Moro
Grigio
Ottanio
Grigio Seta
Rosso Bordeaux
Studio28
 
Live through Design.
Nato a Vicenza, Gino Carollo inizia la sua attività nel settore dell’industrial design collaborando anche come art director con prestigiose aziende italiane ed estere nel settore del mobile. Progetta l’allestimento e l’immagine coordinata per il padiglione “Italia” alla fiera internazionale del mobile di Colonia negli anni 1992 e 1993, e sempre nel 1992 il padiglione italiano alla fiera Wohnen&Interieur di Vienna.
Nel 1993 partecipa alla mostra “Dirattan” a Milano e nel 1994 alla mostra “Progetti e Territori” alla fiera Abitare il Tempo di Verona. Alcuni suoi prodotti sono esposti al MoMa di New York. Negli anni consegue i premi “Du Pont” a Colonia, “Young&Design” e “Casaidea” a Roma. Nel 2012 riceve l’Interior Innovation Award a Colonia.
Nel 1999 apre lo STUDIO28 GINO CAROLLO con l’obiettivo di cerare un team qualificato di supporto alle aziende del settore. Il design del prodotto collegato all’ingegnerizzazione e alla realizzazione di modelli e prototipi si sono rivelati strumenti che hanno permesso allo studio di acquisire negli anni concreti risultati e di instaurare collaborazioni a lungo termine.
L’attività di industrial design si è infine ampliata in questi ultimi anni con l’inserimento di nuovi settori di competenza con particolare sviluppo nel campo della progettazione architettonica di spazi collettivi, showroom e corporate identity.